Tutti i soci onorari

  • Ordinamento

  • Reimposta

Michele Pinto insolito regista

Laureato in giurisprudenza con una tesi in diritto costituzionale sulla libertà d’espressione e la censura cinematografica, ha frequentato diversi corsi di cinema con registi come Alessandro Piva, Abbas Kiarostami e con i direttori della fotografia Luca Coassin, Michele D’Attanasio e Vittorio Storaro. Ha insegnato linguaggio cinematografico. Attualmente è svolge attività di docenza presso la scuola di Filmmaking e Cinematografia Stazione 47 a Lecce.  Nel 2000 crea la casa di produzione “MORPHEUS EGO”, con la quale dirige il suo primo lungometraggio “La Torma”. Opera da più di 20 anni nel settore delle realizzazioni multimediali e della didattica dell’immagine. Nell’ultimo periodo si è specializzato nei servizi giornalistici per la rete e soprattutto di webserie. Collabora come giornalista cinematografico con L’Università La Sapienza di Roma e l’Università di Palermo. E’ il fondatore e direttore artistico del festival internazionale dedicato al cinema digitale indipendente “Apulia Web Fest.
Nell’ottobre 2020 è uscito il suo primo libro IL CINEMA DELLE MERAVIGLIE dedicato all’universo fumettistico Marvel e ai suoi cinecomics.

Filmografia:
2020: FIABA GARGANICA, documentario prodotto in collaborazione con ISTITUTO LUCE CINECITTA’ premiato agli Asia Web Awards 2019 come miglior documentario al Abbey Film Festival 2021 di Londra con la menzione d’onore, al Sezze Film Festival 2021 per la migliore fotografia;

2018 – IN VINO VERITAS: webserie vincitrice del Premio del Mediterraneo al Sicily Web Fest 2018 e vincitore del premio per la migliore regia a livello
internazionale agli Asia Web Awards 2018; vincitore del premio per la migliore regia al Procida Film Festival 2021;

2017 – FIGLI DI MADRE TERRA: cortometraggio di sensibilizzazione sul dramma della Xylella nel Salento, vincitore di 6 premi ai Rome Web Awards 2018 e premiato dal Ministero delle Politiche Agricole. Selezionato al Foggia Film Festival 2018 e ad Ortometraggi 2018;

2016 – PROJECT M: webserie distopica premiata come miglior serie di fantascienza a livello internazionale al Tuscany Web fest 2018, e vincitrice del premio per il miglior episodio pilota al Caorle Film Festival 2018, vanta 9 riconoscimenti ai Rome Web Awards 2017 tra cui miglior cast, e migliore sceneggiatura a livello mondiale. Selezionata poi in altre kermesse tra cui il Miami Web Fest 2018, il Seoul Web Fest 2017, il Roma Web Fest, Bogotà Web Fest 2020, il FIPILI Horror Festival 2017 di Livorno, il Sicily Web Fest 2017, il Wendie Webfest 2018 di Amburgo , e il Sci-fi Underground Film Festival di Monaco e quello di Berlino 2017. Vincitore del premio mondiale WORLD HUMAN RIGHTS AWARD 2018 per il miglior corto sul tema dei diritti fondamentali dell’uomo; premiato come miglior serie internazionale di Fantascienza al Cali Web Fest 2021 in Colombia;

2014/2015 – BISHONNEN 2° stagione: webserie vincitrice di 4 oscar del web ai Rome Web Awards dei quali 2 a livello assoluto per la migliore scena e il miglior episodio pilota e i restanti per la migliore attrice non protagonista e la migliore sceneggiatura nella categoria fantascienza. Premio del pubblico 2015 come webserie più votata a livello mondiale ai Rome Web Awards;

2012 – BISHONNEN: webserie fantascientifica sullo stalking e la violenza alle donne, premiata con la Menzione Speciale al Campi Flegrei WebFest 2013 (per la capacità di sperimentare un linguaggio visivo nuovo ed un tessuto narrativo originale giocando con atmosfere gotiche e visionarie) e vincitrice del premio per la migliore regia a livello internazionale ai Rome Web Awards 2014 e del premio della giuria popolare all’Ariano international Film Festival 2014.

Michele Pinto (1975) è un regista pugliese, montatore ed educatore al linguaggio audiovisivo.

Luisa Rossi

ovvero la sostenibile leggerezza delle equazioni differenziali.

Dopo aver frequentato il Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci” di Milano si è Laureata in Scienze Matematiche “cum laude” (Indirizzo Generale) presso l’Università degli Studi di Milano nell’estate del 1970 . Nel autunno dello stesso anno, vincitrice di borsa CNR, inizia attività di ricerca e docenza presso il Dipartimento di Matematica del Politecnico di
Pietro Greco

Pietro Greco

Una vita al servizio della cultura e della divulgazione scientifica

Nato a Ischia nel 1955, Pietro Greco dopo la laurea in chimica inizia la sua carriera di ricercatore presso il CNR, ma dopo alcuni anni decide che il suo lavoro doveva svolgersi fuori dai laboratori, a descrivere con parole semplici tutta la complessità della scienza e della ricerca. Nel 1987 avvia la sua carriera

Roberto Vacca ingegno e giudizio

Impara ogni giorno almeno una cosa nuova, se lo fai cambi la vita (in meglio).

Roberto Vacca è insieme ingegno e giudizio, ovvero quando l’ingegneria è la vocazione, la  divulgazione della scienza una motivazione, la ricerca della verità e il dubbio una costante aspirazione.

Marco Ferrazzoli

Giornalismo scientifico al servizio di tutti.

Attuale Capo Ufficio Stampa del CNR (incarico dal 2005),  giornalista professionista dal 1995.
Carolotta Pittori

Carlotta Pittori

Cacciatrice di messaggeri cosmici

Carlotta Pittori, PhD in fisica teorica, dal 2020 è responsabile scientifico del satellite AGILE dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI) dedicato all’astrofisica delle alte energie. E’ coordinatrice del centro dati del satellite AGILE presso l’ ASI Space Science Data Center (SSDC, ex ASDC) fin dal 2005, con una lunga esperienza in gestione, riduzione e analisi di

Sandra Lucente

Matematica per vocazione, Contastorie per passione.

Sandra Lucente è la meraviglia dei numeri che diventano parole di gioia, amore, passione, scoperte, emozioni. Un po’ Jekyll e un po’ Hyde: Docente di Analisi Matematica del Dipartimento  Fisica M. Merlin (interateneo UNIBA-POLIBA), Presidente del Museo della Matematica ospitato presso il Dipartimento di Matematico UNIBA; divulgatrice raffinata, affabulatrice di storie di e con

Catalina Curceanu

La scienziata senza confini.

Catalina Curceanu è primo ricercatore dei Laboratori Nazionali di Frascati dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e membro della Foundational Question Institute (FQXi). Nata in Transilvania, si è laureata in fisica con la specializzazione in fisica delle particelle elementari e fisica nucleare. Ha svolto il dottorato di ricerca nell’ambito dell’esperimento OBELIX (CERN) nel campo della
Massimo Temporelli

Massimo Temporelli

IL DIVULGATORE
FUORI DAL COMUNE.

Massimo Temporelli si laurea in Fisica all’Università di Milano Nel 2000 è borsista Microelectronics di Milano presso il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano dove, dal 2005, diventa curatore del Dipartimento Comunicazione Dal 2010 è un libero professionista e imprenditore, occupandosi di diffusione della cultura per l’innovazione. Presidente e Co-Founder di The